COUNSELING OLISTICO

 

Il Counseling olistico considera l’uomo nella sua interezza ed è orientato al soddisfacimento dei bisogni relativi alla totalità della persona.

Esso privilegia la centralità della persona, con tutte le sue emozioni, cercando di trasformare in risorsa ogni apparente handicap.

 

 

Il Counseling olistico integra diversi approcci per lo sviluppo del potenziale umano e per l’armonizzazione delle varie dimensioni (corpo, emozioni, mente, sociale e spirituale).

Obiettivo del Counseling è quindi il miglioramento della qualità della vita dell’individuo, la sua capacità di autodeterminarsi e auto realizzarsi, migliorare il suo livello di soddisfazione esistenziale.

Il Counselor è un esperto in comunicazione e relazione che, a seconda della propria area di interesse e di intervento, utilizza un modello di sostegno per facilitare il percorso di auto-esplorazione e auto-consapevolezza della persona.

La mia attività di Counseling olistico si avvale di una serie di tecniche, strumenti pratici e personalizzati, per comprendere e superare i propri conflitti, per evolvere ed espandersi.

 

Tecniche di rilassamento psico-fisico, psico-funzionale-corporeo, respirazione e meditazione, Focusing.

• Ascolto attivo e tecniche di comunicazione e relazione, finalizzate all’auto-esplorazione e all’auto-consapevolezza.

• Esercizi di PNL (Programmazione Neuro linguistica), Visualizzazione creativa e affermazioni potenzianti, per riconoscere e de-programmare memorie e convinzioni limitanti.

• Tecniche espressive: arte, racconto, scrittura creativa, musica, danza, carte ed oracoli, per parlare con l’inconscio e con l’anima con il linguaggio dei simboli.

• Esercizi e messa in scena del proprio sistema (familiare, relazionale, lavorativo, corporeo), per individuare i legami inconsci sabotanti 

 

A CHI SI RIVOLGE?

• A persone che si trovano in difficoltà di fronte a quei problemi esistenziali che si verificano normalmente nella vita (conflitti, separazioni, depressione, senso di incapacità o di impotenza).

• A chi desidera intraprendere un percorso di crescita interiore e di consapevolezza.

• A qualsiasi persona (o organizzazione) che ricerchi una migliore espansione del proprio potenziale latente.

• Non un semplice star meglio, ma un ESSERE DI PIU’, una migliore qualità della vita.

• può essere utile in tutte le situazioni in cui sia opportuno agevolare la relazione con l’altro: tra genitori e figli, tra insegnanti e alunni, nella coppia, nel lavoro sociale, negli ospedali.

 

OBIETTIVI DEL COUNSELING

• riattivare le risorse personali,

• favorire l’individuazione e lo sviluppo delle capacità e delle potenzialità latenti,

• dare o restituire la consapevolezza delle proprie dinamiche interne e dei propri punti di forza,

• abbassare i livelli di ansia e angoscia,

• incrementare le competenze relazionali e sociali,

• far sperimentare e agire nuovi e più proficui schemi di comportamento,

• ampliare la propria prospettiva esistenziale,

• offrire sostegno psico-fisico nelle malattie croniche.

 

Il Counselor non fa terapia, nè psicoterapia.

In caso di necessità per cure mediche o psicoterapia mi avvalgo della collaborazione di professionisti di fiducia.